Brescia Esports | MODENA NERD SI TINGE DI BIANCAZZURRO – THOMAS SAIANI E’ CAMPIONE E LANCIA LA SFIDA PER LA PROSSIMA STAGIONE
12835
news-template-default,single,single-news,postid-12835,mkd-core-1.1,ajax_fade,page_not_loaded,,burst-ver-1.8.1,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

Si è chiusa Domenica 15 Settembre la stagione competitiva legata ai tornei dal vivo di FIFA 19 con le Finali del campionato organizzato da The Ring e Gamers Arena in occasione di Modena Nerd, coinvolgente fiera di settore giunta alla sua quarta edizione.

 

Sulla griglia di partenza dei pochi selezionati – vincitori e migliori classificati delle tappe disputate durante l’anno – si è presentato anche il nostro ASAP_TOM96 in virtù del successo ottenuto pochi mesi prima nel torneo di Gardacon.

 

Stagione partita in sordina, negli ultimi mesi Thomas ha trovato uno stato di forma a dir poco incredibile a cui si è aggiunta la consapevolezza nei propri mezzi e un obiettivo chiaro in testa in vista di questo appuntamento.

 

Pochi partecipanti ma tutti giocatori di spessore ed esperienza, suddivisi nel classico tabellone ad eliminazione diretta ed un paracadute aggiuntivo rappresentato dal Loser Bracket.

 

Inizio da dimenticare: partita non fortunatissima (2 legni) ma soprattutto troppa superficialità e clamorose occasioni sbagliate. Esito scontato, è subito sconfitta contro Pessiano, rappresentante del Team Amelia.

 

Si riparte quindi dal Loser Bracket dove Thomas punto nell’orgoglio lentamente si risveglia e al primo turno assesta un 5-0 senza appello.
Nel secondo incontro è la volta di 0775 Henrique_23, superato con un 3-0 nonostante l’impasse iniziale dovuto ad alcune imprecisioni nell’impostazione delle tattiche.
Si arriva quindi alla conclusione del tabellone Losers dove Intersect deve cedere il passo 4-3 nonostante la gara tiratissima e i continui ribaltamenti di risultati.

 

Thomas accede quindi alla finale del torneo – dove ad attenderlo è di nuovo Pessiano – ma arrivando dalla parte bassa del tabellone dovrà vincere due volte per aggiudicarsi il titolo.
Pronti via e si va subito sotto 1-0. Nessun calo di concentrazione e la partita viene rimessa sui binari giusti. All’80imo Thomas ha ribaltato il risultato sul 3-1 e a nulla serve la rete nel finale del suo avversario.
Ora la vera finale – la bella – e si cala la maschera: seguendo i suggerimenti di coach Lettieri e come già preparato nelle settimane precedenti vi è un’innovazione radicale nelle tattiche e nello schieramento di Tom che si presenta in una nuova veste contro un Pessiano che pensava di aver preso le misure.
Primo tempo perentorio: 3-0 e zero tiri in porta concessi.
Il 5-1 finale è la definitiva consacrazione.

 

Una splendida competizione contro avversari preparati ed agguerriti ed uno splendido epilogo di stagione.

 

Possiamo sperare e non fa male sognare perché Thomas lancerà la carica e sarà il punto di riferimento per tutti i ragazzi della community di Brescia eSports che saranno pronti a darsi battaglia sul nuovissimo FIFA 20

 

Keep Calm and Call Thomas

 

L’appetito vien mangiando!

 

Go Brescia!

Brescia eSports